L'importanza della Post Produzione

Esempio Controluce e Taglio Esempio Controluce e Taglio

Innazitutto vorrei sottolineare la differenza tra PP (post produzione) e Fotoritocco.

Ancora oggi molti si rifiutano di intervenire sulle immagini per evitare di manipolare lo scatto e uscire da quella che è la Fotografia come arte. Molti però non sanno, non ricordano o non vogliono ammettere che si è sempre fatto !

Chi ha avuto a che fare con lo sviluppo pellicole e la stampa analogica saprà che non una foto è mai stata stampata come era "scritta" sul negativo. E' qui che interveniva lo stampatore, con la propria esperienza correggeva la stampa in modo da dare il meglio di ogni scatto. Questo accadeva normalmente per ogni sviluppo di rullino negativo e nessun fotografo poteva farne a meno, nemmeno i grandi nomi. Era tutto normale e nessuno parlava di manipolazione dell'originale.

Intervenire sulla stampa fotografica attraverso il negativo poteva avvenire solo limitatamente alla sua densita e colore, ( +- D / +- Cyan +- Blue ecc. ) ma che dal punto di vista Fotografia come arte portava a modificare anche sensibilmente la stampa rispetto al quello che avevo sul negativo per non parlare di altre manipolazioni sempre atte ad ottenere il risultato voluto.

Oggi gli sviluppatori di laboratorio non esistono più ! E' un lavoro che non esiste più !

A volte mi capita ancora di incontarre l'appassionato del negativo il quale decanta le qualità della pellicola rispettto al digitale, ma che purtroppo non conosce la struttura di un laboratorio. Oggi tutte le pellicole negative che arrivano in laboratorio sono trattate in modo diverso rispetto a prima, le pellicole dopo lo sviluppo vengono scansionate e diventano file proprio come quelli di una fotocamera digitale e come tali vengono stampati. Credo che comunque qualche macchina analogica sia sopravissuta in qualche laboratorio e che solo il Bianco Nero è ancora trattato in modo analogico come prima in alcuni Labo.

Fatta un pò di storia, possiamo con logica ammettere che migliorare la densità, il colore, la saturazione, il contrasto, il dettaglio ecc. in un immagine non è peccato, e non è manipolazione dello scatto. I pixel del nostro file non vegono cancellati o sostituiti ma migliorati, solo il Fotoritocco porta mofiche in senso fisico alla nostra immagine togliendo, aggiungendo o modificando parti che sono nello scatto e qui parliamo di altro.

L'argomento merita sicuramente piu approfondimento, ma l'importanza di questo Post è far capire che dare un interpretazione alle proprie immagini è pur sempre Fotografia come arte.... come una volta.

 

 

 

 

 

Ultima modifica ilSabato, 20 Maggio 2017 20:52

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Дървени летви - колчета http://www.emsien3.com/letvi от ЕМСИЕН-3
Дюшеме http://www.emsien3.com/дюшеме от EMSIEN-3